Obiettivi

Il progetto “SWFM-QF” risponde alla necessità di sviluppare una qualifica europea in grado di rispondere ai bisogni delle figure responsabili che operano nella gestione degli impianti di trattamento rifiuti. Le seguenti attività contribuiranno al raggiungimento degli obiettivi:

• identificazione della normativa, della struttura e dei contenuti riferiti alle qualifiche esistenti per manager degli impianti di trattamento rifiuti solidi all’interno del mercato europeo: saranno analizzate le qualifiche del settore attraverso contatti diretti con gli stakeholders ed attraverso questionari d’indagine

• analisi e confronto dei processi di formazione professionale relativi all’acquisizione di tali qualifiche: sarà svolta un’indagine in merito agli attuali percorsi di formazione professionale nel settore dei rifiuti attraverso contatti diretti con gli stakeholders ed attraverso questionari d’indagine

confronto delle qualifiche esistenti con il Quadro Nazionale delle Qualifiche (NQF) e con gli standard definiti dal Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF) e del Sistema Europeo dei Crediti per la formazione professionale (ECVET): saranno confrontate le qualifiche esistenti con il sistema di formazione professionale, predisponendo uno strumento che permetta di allineare le qualifiche nazionali ad una struttura di base comune

• identificazione delle competenze collegate alle specificità del settore: saranno descritte le conoscenze, le caratteristiche, le competenze, i risultati attesi e le unità formative che permetteranno l’identificazione di un profilo professionale, definendo una struttura in linea con le direttive europee relative alla formazione professionale ed elaborando uno strumento informativo-formativo appropriato. Saranno esaminati casi di studio e buone pratiche provenienti sia dalle esperienze dei Partner che da altre esperienze internazionali, attraverso una piattaforma interattiva quale strumento di comunicazione e di scambio di conoscenza

• creazione di una struttura di competenze per differenti livelli di qualifiche relative al manager degli impianti di trattamento rifiuti: sarà incoraggiata l’adozione della struttura proposta anche attraverso la promozione di accordi per il mutuo riconoscimento delle qualifiche

• azioni di incoraggiamento per l’adozione dei risultati del progetto: saranno organizzate specifiche attività di disseminazione (sviluppo di un sito web, organizzazione di workshop, stampa di brochures, pubblicazione di articoli su testate giornalistiche di vario livello, newsletters, presentazione a livello europeo)

• promozione di un uso sostenibile dei risultati del progetto: la partecipazione degli stakeholders sarà incoraggiata attraverso la costruzione di network con i principali soggetti coinvolti, implementando un piano di sfruttamento del progetto. È inoltre prevista l’organizzazione di una conferenza finale durante la quale saranno divulgati i risultati raggiunti.