Conferenza finale del progetto SWFM-QF

La conferenza finale del progetto SWFM-QF “Verso una qualifica europea per il manager degli impianti di trattamento di rifiuti solidi” si è tenuta al Mediterranean Palace Hotel di Salonicco, Grecia, il 10 Ottobre 2014. L’evento è stato organizzato da SIGMA Consultants Ltd, in collaborazione con l’Associazione Regionale delle Agenzie di gestione di rifiuti solidi della Macedonia Centrale.

Lefteris Karagiannidis, di SIGMA Consultants Ltd., ha effettuato l’apertura dei lavori della prima sessione, incentrata sulla presentazione dei risultati di progetto. Il Dott. Karagiannidis, in qualità di coordinatore, ha illustrato gli obiettivi e i risultati del progetto. Jens Hofmann, della Saxon Education Company for Environmental Protection and Chemical Occupations Dresden Ltd (Germania), ha descritto i contenuti del Report Comparativo, basato sui risultati delle indagini condotte a livello nazionale in merito alle qualifiche e ai sistemi di istruzione e formazione professionale (IeFP) attualmente presenti negli otto Paesi Partner. Scott Crossett, dall’International Centre for the Environment, Resource Management & Sustainability (Regno Unito), ha descritto la struttura armonizzata di qualifica predisposta sulla base di risultati dell’apprendimento, conoscenze, capacità e competenze, necessarie per svolgere la moderna professione di manager di differenti impianti di trattamento rifiuti solidi. Anna Bojanowicz-Bablok dall’IEP-NRI – Istituto per la Protezione Ambientale – Istituto Nazionale di Ricerca polacco ha presentato l’ Info-Training toolkit e la struttura dei corsi di formazione necessari per l’acquisizione della qualifica individuata. Infine, Themistoklis Kasampalis di SIGMA Consultants Ltd (Grecia) ha illustrato le attività di valorizzazione dei risultati in termini di prodotti, esperienze, insegnamenti politici e cooperazione europea e descrivendone la strategia a livello nazionale e regionale europeo.

All’interno della sessione pomeridiana i relatori, esperti del settore, hanno focalizzato i propri interventi sulla gestione dei rifiuti solidi e sulla formazione professionale, presentandone le evoluzioni e gli andamenti. Erano presenti: Dietmar Lohmann dalla Haus der Kongresse für Umwelt-Bau-Verkehr Dresden e.V.(Germania), Anna Rolewicz-Kalińska dalla Warsaw University of Technology (Polonia), George Perkoulidis dalla Aristotle University di Salonicco (Grecia), Rea Sgouraki, capo del Hellenic Qualifications Framework Department of the National Organisation for the Certification of Qualifications and Vocational Guidance (Grecia) e Agapi Tsikli, Project Manager dell’Agenzia LLP greca, State Scholarships Foundation.

L’evento si è concluso con un successo, con una tavola rotonda sul tema della sostenibilità e sull’ulteriore valorizzazione dei risultati del progetto SWFM-QF.

Maggiori informazioni in merito alla conferenza finale sono disponibili ai seguenti link:

(agenda, cancelleria, poster (EN/GR), banner, invito (GR), presentazioni (prima/seconda sessione)foto)